In evidenza

Consigliati per voi

Iscriviti alla nostra Newsletter

* indica un campo obbligatorio



GDPR *
Informativa in base al regolamento UE 2016/679 e richiesta consenso.
Ai sensi del Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR), dichiaro che in modo libero, specifico, informato e inequivocabile, esprimo il mio *

  • Consenso
  • Mancato consenso

al fine della ricezione della newsletter, per fini informativi, promozionali e di marketing.


Seguici sui social

Animalisti Italiani
Animalisti Italiani
RICCIO PRESO A CALCI DA RAGAZZINI VIZIATI E PRIVI DI COMPASSIONE

Un povero riccio è stato oltraggiato, umiliato, torturato e ammazzato da un minorenne che, incitato dal branco, ha palleggiato con il Suo corpo, pensando in questo modo di riempire il vuoto che alberga nella sua mente.
Un gesto vile, macabro e violento che andrebbe severamente punito.
I genitori hanno un’enorme responsabilità perché incapaci di insegnare a questi giovani il significato della parola RISPETTO.
Abbiamo dato mandato al nostro ufficio legale di sporgere denuncia per il reato di “uccisione di animali”.
La presunzione che alcune esistenze valgano meno di altre è il seme da cui nasce tutto il male del mondo.

Link notizia:

https://www.lastampa.it/torino/2020/06/01/news/cirie-caccia-la-ragazzo-che-ha-ucciso-a-calci-il-riccio-la-lida-ci-sono-genitori-che-crescono-piccoli-mostri-1.38914503

"Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto"
Leonardo Da Vinci
Animalisti Italiani
Animalisti Italiani
Animalisti Italiani
☢️IMMAGINI CHOC: STERMINIO DI MASSA PER MIGLIAIA DI MAIALI CON ACQUA BOLLENTE E SOFFOCAMENTO
Le grida che potete sentire nel video, presente sull’articolo de La Stampa, sono quelle delle povere vittime del delirio di onnipotenza dell’uomo.

Il più grande produttore di carne suina dell'Iowa ha sterminato migliaia di maiali con l'utilizzo di acqua a 140° C🌡️generando un'uccisione di massa dopo che gli impianti di lavorazione della carne erano stati chiusi per l'epidemia da Covid-19.

L’uomo è artefice e carnefice allo stesso tempo dell’inferno senza dimensioni in cui stiamo annegando tutti.
E in questo inferno a farne le spese più grandi sono sempre loro: gli animali. Nati esclusivamente per morire, vengono addirittura ammazzati con metodi nazisti: arrostiti vivi.
Ed è tutto perfettamente “legale”.

Se ciò, ancora, non basta a far riflettere la cosiddetta specie “sapiens” vuol dire che non abbiamo più molte speranze di salvarci.
E’ tempo di cambiamenti a partire da quel che mangiamo: ognuno di noi, nel proprio quotidiano può fare la differenza!
#stopallevamentintensivi #endthecageage

Guarda il video⏯️ bit.ly/3dl3O9G
Animalisti Italiani
Animalisti Italiani
🧾Pasti vegani in mensa, un diritto?
A Bologna una sentenza importante.

Leggi l'articolo su Il Corriere della Sera⤵️

Le nostre Campagne