In evidenza

Consigliati per voi

Iscriviti alla nostra Newsletter

* indica un campo obbligatorio



GDPR *
Informativa in base al regolamento UE 2016/679 e richiesta consenso.
Ai sensi del Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR), dichiaro che in modo libero, specifico, informato e inequivocabile, esprimo il mio *

  • Consenso
  • Mancato consenso

al fine della ricezione della newsletter, per fini informativi, promozionali e di marketing.


Seguici sui social

Animalisti Italiani
Animalisti Italiani
L'Amazzonia, il polmone verde del mondo, sta bruciando. La terra è a rischio. Ogni giorno ettari di foresta pluviale vengono distrutti dalle fiamme, è stato calcolato che ogni minuto scompare l'equivalente di tre campi di calcio e con loro tanti animali innocenti perdono la vita.
Una tragedia per tutto il pianeta.
La causa principale di questa catastrofe è la deforestazione; l'uso del fuoco è una delle tecniche utilizzate da questi criminali.
Il più delle volte si tratta di incendi dolosi, appiccati soprattutto dagli agricoltori per ottenere terre da coltivare e dagli allevatori per ottenere pascoli.
Con l'insediamento del presidente del Brasile Bolsonaro, convinto negazionista dei cambiamenti climatici, gli incendi sono aumentati.
Non lasciamo che questa catastrofe passi sotto silenzio.

#PrayForAmazonia
Animalisti Italiani
Animalisti Italiani
AMATRICE, 24.8.2016, ore 3.36.
Sono passati 3 anni dal terrificante terremoto che ha colpito il centro Italia.
La nostra associazione è stata presente per oltre un anno e mezzo ad Amatrice e in alcune frazioni.
Nelle immagini che seguono Arnaldo, un cane segugio, salvato dai nostri "angeli" i vigili del fuoco e dai nostri volontari dalla zona rossa di Amatrice.
Questa notte, per non dimenticare, accendi anche tu una candela 🕯❤
#PerNonDimenticare #NoiNonDimentichiamo
Animalisti Italiani

Le nostre Campagne